giovedì 30 maggio 2013

Book Corner - Il Cerchio


Sinossi

"Engelsfors. Una piccola città industriale in miseria, circondata da boschi impenetrabili dove le persone si perdono e scompaiono. Sei ragazze hanno appena iniziato il triennio superiore. Non hanno nulla in comune. È da poco cominciato l'autunno quando uno studente viene trovato morto in uno dei bagni della scuola. Tutti sospettano il suicidio. Tutti tranne loro. Una notte, mentre una strana luna rossa illumina il cielo, le ragazze si incontrano nel parco, attratte da una forza misteriosa. Non sanno come o perché, ma hanno bisogno l'una dell'altra per sopravvivere. Il tempo sta scadendo. Qualcosa sta dando loro la caccia, e andare a scuola è diventata una questione di vita o di morte..."   


Titolo: Il Cerchio
Serie: Il Cerchio #1
Autore: Mats Strandberg e Sara Bergmark Elfgren
Formato: Rilegato
Pagine: 558
Editore: Salani
Prezzo: 16,80 Euro

Tempo Di Lettura: 4 giorni

________________________________

“Sei ragazze combattono per la vita tra amore, odio e un 'potere' più grande di loro”
Questa è la descrizione che viene data in poche parole di questo libro sul sito dell'editore Salani ed è veramente questo il succo di questo romanzo del genere Paranormal che può essere anche inserito nell'ormai grande filone Young Adult... ancora insisto che molti hanno definito questa trilogia Thriller...
Streghe, magia, intricati misteri ed assassini da smascherare. Figure e forme sconosciute, tutto questo si abbatte sulla cittadina svedese di Engelsfors dove la vita fino ad allora si è svolta in modo quieto ed ordinario.
Sei ragazze che tra loro si conoscono appena e che non hanno nulla in comune si ritrovano a dover condividere grandissimi segreti difficili da credere.
La cosa più incredibile di tutte è che queste ragazze mal si sopportano, ma hanno delle missioni da portare a termine e possono riuscirci solo se sono unite e si supporteranno vicendevolmente.
Horror, thriller, magia... tutto riunito in qui.
Ora veniamo a noi. Anzi, veniamo a me e alle mie personalissime impressioni.
E' il primo libro di una trilogia sulla fascetta gialla allegata alla copertina gridava alla trilogia svedese che aveva fatto impazzire il mondo di due autori svedesi che si sono messi al lavoro per creare questa originalissima storia.
Sì perché almeno in questo primo libro tutto è veramente nuovo ed originale.
Ma per una buona parte del volume non posso nascondere di aver provato una profondissima noia! Oh sì, purtroppo tanta noia. Nonostante gli autori siano due, sono riusciti a far arenare la narrazione e a farmi annoiare.
Dopo il decollo della storia ad un certo punto il romanzo si è bloccato ed iniziando ad incespicare ha avuto difficoltà per ritrovare la strada ed andare avanti con le proprie gambe.
Poi non so come e non so perché c'è stata questa illuminazione per gli autori che sono riusciti a far decollare di nuovo il libro e a dare una svolta alla storia.
La svolta è stata molto interessante, ma avrei preferito che avvenisse prima, e quindi si desse più importanza ed approfondimento a questa, piuttosto che a tante altre informazioni inutili nei lunghi capitoli al centro del libro in cui la narrazione si era bloccata.
Ovviamente sono molto curiosa di leggere anche gli altri due libri che formano la trilogia, che devono ancora essere pubblicati, ma a questo libro su un massimo di 5 ipotetiche stelle gliene posso dare al massimo 2.
Se i prossimi due capitoli saranno strepitosi, allora ne sarà valsa la pena di leggere anche questo.

Questo è il booktrailer creato per l'uscita del libro


xoxo Connor
Foto by Connor
Disclosure: Questo prodotto è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale

giovedì 23 maggio 2013

Book Corner - Stay


Sinossi

"Anna e Bennett non avrebbero mai potuto incontrarsi: lei vive nel 1995 a Chicago, lui nel 2012 a San Francisco. Ma Bennett si ritrova nel 1995 perché può viaggiare nel tempo, pur con il divieto di cambiare il corso degli eventi, per cercare sua sorella che si è perduta in una dimensione temporale sbagliata. Ma se un battito di farfalla può provocare un uragano all'altro capo del mondo, cosa potrà provocare un sentimento potente come l'amore che nasce con diciassette anni di anticipo? Anna e Bennett si perdono e si ritrovano incrociando i loro destini paralleli, ma dovranno trovare il modo di fermare la corsa dell'orologio che ticchetta nelle loro esistenze. Quanto sono pronti a perdere? Quali conseguenze saranno disposti a sopportare, alterando gli eventi che li circondano?" 
Titolo: Stay

Serie: Time Between Us #1
Autore: Tamara Ireland Stone
Formato: Rilegato
Pagine: 331
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Prezzo: 16 Euro
Tempo Di Lettura: 3 giorni

________________________________
 "Il tempo è la distanza più lunga tra due punti" TENNESSEE WILLIAMS

Questa è la frase che si trova prima che inizi il romanzo. L'ho voluta leggere nuovamente dopo aver finito il libro e mi ha dato un significato completamente differente, è una frase che in pochissime parole riassume molti concetti espressi nel libro.
Un romanzo che fin da quando è stato pubblicato in Italia lo scorso Febbraio 2013 era entrato nella mia wishlist.
"Stay - Un amore fuori dal tempo" il cui titolo originale è "Time Between Us", ovvero "Il tempo tra di noi".
Marzo del 1995 - Anna ha 16 anni. Anche Bennett ha la stessa età e incontra Anna il suo primo giorno nella nuova scuola. Ma Bennett ha 17 anni anche nell'Ottobre 2012.

Lui è veramente un teenager del 2012 e in realtà lui può viaggiare nel tempo, ma quando lo fa, sa che non dovrebbe cambiare nulla (o quasi del passato), e proprio non aveva messo in conto il fatto di potersi innamorare di una ragazza incontrata durante uno di questi viaggi nel tempo.
Cosa può succedere se Bennett cambia qualcosa nel passato?
Può evitare che qualcosa di grave accada a se stesso o ad altre persone se qualcosa viene variato?
Dovrà inevitabilmente rinunciare ad Anna?

Questo romanzo è davvero di una freschezza incredibile! Nonostante sia ambientato nelle metà degli anni '90 (che io ho amato tantissimo e vissuto con altrettanta passione) è decisamente divertente ed attualissimo!

Si parla di viaggi, di emozioni, di sentimenti, di musica, di concerti! Internet non era così diffuso, i cellulari per niente, le canzoni in mp3 tanto meno... c'erano i cd, il telefono fisso e le cartoline da scrivere a mano e da spedire attaccandoci un francobollo. Sembrano cose di un secolo fa?
Beh, è un libro bellissimo per chi ama le storie romantiche, per niente banali, soprattutto sul finale, è ideale anche per chi vuole rivivere un po' di anni '90 e per chi è invidioso e non li ha mai vissuti veramente, anagraficamente andando per concerti, per negozi di dischi, e vorrebbe darci un'occhiata e vedere quanto erano belli!

Alcune ragazze nei commenti del post in cui avevo messo la foto del libro appena comprato mi avevano scritto che questo è un romanzo dolce! Mi chiedevo in che modo potesse essere dolce, e devo confermare quelle osservazioni! Sì è una storia molto dolce! Dolce nel modo in cui si svolge tutta la storia, nel modo in cui ci si vuole bene e nella semplicità e sincerità e trasparenza dei sentimenti! Partendo dall'amicizia arrivando all'amore, passando per l'amore della famiglia.

Lascia assaporare la dolcezza e i valori della vita serena in cui si hanno amici e famiglia sinceri che ti vogliono bene e desiderano solo la tua felicità!
Ci sono solo un paio di cose che mi hanno lasciata sbigottita e un po' titubante, sulle quali aspettavo una spiegazione ma non ne ho ricevuta.
Senza fare spoiler riguardo la trama lo accenno solamente e chi ha letto il romanzo lo capirà... La prima cosa riguarda la sorella di Bennett alla fine del romanzo e il suo rimanere "bloccato".

Le frasi di questo libro che vorrei conservare
"Ero rimasta lì a fissarla, quella distesa colorata di carta, con la sua raffigurazione topografica delle catene montuose e le varie tonalità di blu a indicare le diverse profondità dell'oceano. E quella che vedevo era sì una carta del mondo, ma sapevo che non era il mio. Il mio mondo era molto, ma molto più piccolo."
"Non rimango mai a lungo in un posto. Visito. Osservo. Riparto. Non mi fermo MAI."
“Puoi portarmi ovunque. Oppure da nessuna parte. Ma in qualunque posto sarai su questa terra, è lì che vorrei essere anche io.” 
xoxo Connor
Foto by Connor
Disclosure: Questo prodotto è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale

giovedì 16 maggio 2013

Book Corner - Il Grande Gatsby


Sinossi

"Il grande Gatsby ovvero l'età del jazz: luci, party, belle auto e vestiti da cocktail, ma dietro la tenerezza della notte si cela la sua oscurità, la sua durezza, il senso di solitudine con il quale può strangolare anche la vita più promettente. Il giovane Nick Carraway, voce narrante del romanzo, si trasferisce a New York nell'estate del 1922. Affitta una casa nella prestigiosa e sognante Long Island, brulicante di nuovi ricchi disperatamente impegnati a festeggiarsi a vicenda. Un vicino di casa colpisce Nick in modo particolare: si tratta di un misterioso Jay Gatsby, che abita in una casa smisurata e vistosa, riempiendola ogni sabato sera di invitati alle sue stravaganti feste. Eppure vive in una disperata solitudine e si innamorerà insensatamente della cugina sposata di Nick, Daisy... Il mito americano si decompone pagina dopo pagina, mantenendo tutto lo sfavillio di facciata ma mostrando anche il ventre molle della sua fragilità. Proprio come andava accadendo allo stesso Fitzgerald, ex casanova ed ex alcolizzato alle prese con il mistero di un'esistenza ormai votata alla dissoluzione finale." 
Titolo: Il Grande Gatsby
Autore: Francis Scott Fitzgerald
Formato: Brossura
Pagine: 162
Editore: Einaudi
Collana: Einaudi Tascabili. Scrittori
Prezzo: 8,50 Euro

Tempo Di Lettura: 2 giorni
________________________________
"Il Grande Gatsby".
Lo dico. Le emozioni che questo libro mi ha dato sono strabilianti, così come lo è la storia. Lo posso inserire mentalmente tra i classici. E non mi vergogno a dirlo.
Lo trovo un vero capolavoro.
Allora. Detto ciò, non vorrei che fosse trapelato il mio parere su questo libro.
Da queste 162 pagine di romanzo FS Fitzgerald fa narrare a Nick Carraway tutta la vicenda in prima persona raccontando di sé e delle persone che più lo hanno colpito. Lui è alla soglia dei suoi primi trent'anni ed è un giovane che dopo aver tanto studiato, cerca di sbarcare il lunario con la compra-vendita di azioni nella New York degli anni Venti. L'Età del Jazz.
Nel quartiere dove va ad abitare conosce il ricco Jay Gatsby che ha la sua stessa età ed è suo vicino di casa, ha un passato ombroso e gli invitati alle sue strabilianti feste raccontano le versioni più fantasiose riguardo la sua vita, ma quale sarà quella vera?
Nick ha degli amici, qui incontra di nuovo Daisy e suo marito Tom che gli fanno conoscere Jordan Baker una nota giocatrice di golf.
Questi personaggi avranno tutti lo stesso destino di incontrare o incontrare di nuovo Jay Gatsby il quale sembra essere sempre capace di sconvolgere la vita di chi lo incontra.
Intensa la narrazione, le vicende e gli eventi. Drammatico è il romanticismo e l'inseguimento di un sogno che si fa più grande della realtà.
Mentre si narra il presente viene magistralmente inserito in pensieri e dialoghi col narratore brevi stralci della vita passata dei vari personaggi, da poter così avere un quadro completo della storia.
In questo libro c'è una precisa fotografia anche di ciò che sono stati gli anni Venti a New York e quindi anche l'epoca in cui ha vissuto l'autore stesso del libro.
Opportunismo, potere del denaro, indifferenza... solitudine. Sono gli elementi che contraddistinguono questo racconto. Sono i sentimenti che albergano nella maggior parte dei personaggi, sono i sentimenti che sgorgano nel lettore che attraversa questa storia, e sono tutti sentimenti che rendono i cuori aridi o che provocano dolore fortissimo a chi li subisce.
Le frasi del libro che vorrei conservare:
"Ciascuno si sospetta dotato di almeno una delle virtù cardinali, ed ecco la mia: sono una delle poche persone oneste che io abbia mai conosciute."
"Non c'è fuoco né gelo tale da sfidare ciò che un uomo può accumulare nel proprio cuore."
"Così continuiamo a remare, barche contro corrente, risospinti senza posa nel passato."
Da questo romanzo è appena uscito il terzo riadattamento cinematografico, che questa volta vede nei panni di Jay Gatsby l'attore Leonardo Di Caprio e di Nick Carraway l'attore Tobey McGuire.
Ora tocca al film. Impresa ben difficile, mettere in scena un tale capolavoro, ma già è stato fatto, e Gatsby è interpretato da Leonardo Di Caprio dopo essere passato sotto le vesti di Alan Ladd prima e Robert Redford poi (non ho avuto occasione di vedere la primissima versione del film, la versione del cinema muto, non so chi fosse l'interprete).
xoxo Connor
Foto da qui

Disclosure: Questo prodotto è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale

domenica 12 maggio 2013

Auguri Mamma!


Tantissimi auguri a tutte le mamme!
Oggi è la festa della mamma ed un augurio speciale va alla mia mamma che mi sopporta e mi supporta, sempre, in ogni mia decisione ed iniziativa!
Love you always!
xoxo Connor
Foto da qui

giovedì 9 maggio 2013

Book Corner - La Regina Dei Draghi


Sinossi
"Mentre la cometa di sangue continua a brillare nel cielo dei Sette Regni, la Guerra dei Re prosegue senza esclusione di colpi. All'estremo nord, oltre la barriera di ghiaccio, forze oscure stanno facendosi sempre più minacciose e incombenti. Solo Jon Snow, figlio bastardo di lord Eddard Stark, e un pugno di Guardiani della notte, possono difendere il regno degli uomini dall'invasione di barbari e giganti agli ordini del brutale Mance Rayder."
Titolo: La Regina Dei Draghi
Serie: Le Cronache Del Ghiaccio E Del Fuoco #4
Autore: George R.R. Martin
Formato: Brossura
Pagine: 318
Editore: Mondadori
Collana: Oscar Bestsellers
Prezzo: 11,50 Euro

Tempo Di Lettura: 7 giorni
________________________________
Sono giunta al quarto libro di questa meravigliosa saga dello scrittore George R.R. Martin. Come già scritto nelle precedenti recensioni, l'editore Italiano ha pensato di dividere i libri originali in più libri, quindi questo sarebbe la conclusione dell'originale secondo libro.
In questo capitolo della saga finalmente tutto si muove.
Non dirò nulla come al solito per quanto riguarda aspetti particolari della storia per non rischiare spoilers!
Però una cosa molto, ma molto importante è che tra le pagine di questo libro ci sono una marea di sorprese inaspettate e l'interesse finalmente viene slegato e corre all'impazzata man mano che la storia si svolge.
Si fanno più presenti aspetti paranormali di alcuni personaggi, e di nuovo la psicologia dei personaggi è alla base di ogni risvolto di queste Cronache. La durezza della vita, il dolore, le difficoltà, l'ambizione... modellano i comportamenti e le personalità di ognuno.
Non c'è bianco o nero, ma dal bianco al nero ci sono un'infinità di sfumature di grigio.
Una cosa che mi è mancata è stata l'assenza della cometa colore del sangue di cui tutti parlavano e che ha spinto alcuni personaggi a prendere grandi decisioni precedentemente. E' all'inizio della sinossi scritta sul libro come presentazione del volume, ma qui non se ne parla. Tra quanto tornerà su queste pagine?
Sono stata estremamente soddisfatta di questo libro e della piega presa dalla storia, inaspettata e sorprendente!
Le frasi del libro che vorrei conservare
"L'amore è veleno. Un dolce veleno, certo, ma che comunque uccide"
"La gente fin troppo spesso dichiara di volere la verità, ma ben di rado apprezza il suo gusto quando viene servita"
"C'è un solo modo per fare sì che quelli intorno a te ti siano fedeli: devono temere molto più te dei tuoi nemici"
xoxo Connor
Foto by Connor
Disclosure: Questo prodotto è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale

mercoledì 1 maggio 2013

Awards – One Lovely Blog

Questo bellissimo premio è stato assegnato a The Connor Nation da Seri dal blog My Dream, My Passion
Grazie Seri!

xoxo Connor