giovedì 22 settembre 2016

Book Corner - Onyx


Sinossi

"L'amore ha molte forme... e alcune sono aliene!
Daemon Black ultimamente è cambiato: dolce, passionale, protettivo e addirittura geloso, sembra davvero prendere sul serio la relazione con Katy, che adesso è qualcosa di più di una bizzarra connessione aliena. E Katy? Ancora combattuta, non può più negare di esserne perdutamente innamorata. Però non è facile godersi una storia d'amore quando il pericolo è in agguato: una minacciosa presenza che viene da un altro mondo e nasconde segreti impensabili. Katy è sconvolta per aver appreso cose che non poteva lontanamente immaginare e l'improvvisa apparizione di qualcuno creduto morto non rende certo la situazione più semplice. Determinati a scoprire la verità sulla scomparsa di Dawsone della sua ragazza, Katy e Daemon si trovano ad affrontare una lotta di dimensioni cosmiche. Nessuno è ciò che sembra e i segreti nascosti per così tanto tempo reclameranno le loro vittime.A volteesistono nemici più foti dell'amore... Nel secondo, avvincente episodio della serie "Lux", suspense, intrighi e passione sono... alle stelle!"

Titolo: Onyx
Serie: Lux #2
Autore: Jennifer L. Armentrout
Formato: Rilegato
Pagine: 368
Editore: Giunti Editore (Gennaio 2014)
Collana: Y
Prezzo: 12 Euro

Tempo Di Lettura: 3 giorni
________________________________


Ebbene, torniamo nel West Virginia, con il secondo capitolo della serie Lux.

Ritroviamo la nostra blogger Katy, sono passati solo pochi mesi da quando la narrazione del primo libro era terminata.
Molte cose sono accadute nel primo episodio, Obsidian (qui la mia recensione), molte cose sono cambiate nella vita della nostra protagonista blogger, amante dei dei libri, ma molte altre sono rimaste immutate.
I suoi vicini di casa sono rimasti gli stessi, i Fratelli Black, Dee è diventata la sua migliore amica e Daemon è sempre il solito arrogante, e meravigliosamente bello. Loro sono alieni, appartenenti alla razza Lux, e ora Katy condivide il loro segreto.

Katy è sempre attratta da Daemon, ma ha paura di ammetterlo anche con se stessa, ha paura che il legame creatosi fra loro, sia solamente frutto delle esperienze vissute insieme. E' convinta che il Daemon dei suoi sogni sia attratto da lei solamente a causa del legame alieno che si è creato tra loro,, non importa che lui faccia di tutto per dimostrargli il contrario.

Dopo aver vissuto situazioni di forte stress fisico ed emotivo, Katy ha solamente il desiderio di vivere una vita normale, senza dover sempre aver paura degli Arum (la razza malvagia di alieni, arrivati anche loro sulla terra), con amici normali e un ragazzo normale. 
Quando nella sua scuola arriva da Santa Monica, California, il nuovo studente Blake, Katy inizia ad intravedere un raggio di sole in quell'oscurità che fino a quel momento era diventata la sua realtà. 
Blake è un ragazzo solare, e gradevole, un surfista, un blogger come Katy, è venuto a vivere in questa piccola città insieme alla famiglia dello zio. Daemon prova a convincere Katy a non frequentarlo, a lui quella persona non piace: è solamente gelosia?

Nel frattempo Katy ha dei forti turbamenti, le iniziano ad accadere cose molto strane, sta male, fisicamente e mentalmente, le sembra di fare delle cose che non riesce neanche a concepire. Cosa sta succedendo?

Intanto il Dipartimento della Difesa irrompe nella storia, portando scompiglio nella vita di tutta la comunità dei Luxen, e riaprendo nel cuore dei fratelli Black, le dolorose ferite che causò la scomparsa del loro fratello gemello Dawson tempo prima, e di cui si racconta nel prequel "Shadow" (qui la mia recensione).

Un seguito formidabile per questa serie, la Armentrout tira sempre fuori un asso dalla manica per far ripartire la storia, capovolgerla e renderla sempre avvincente.

Dei personaggi, confermo la mia estrema simpatia per la book blogger Katy, e ovviamente i dialoghi che ha con Daemon sono sempre frizzanti, ironici e in uno stile che centra le personalità di entrambi i personaggi, molta ironia da parte di Katy e di Daemon, anche quando anche quando non te l'aspetti. Bellissimo! Soddisfattissima di questa lettura! Ora sono pronta a leggere il terzo libro.

xoxo Connor


La scheda del libro su Amazon.it

         

Foto by Connor

Disclosure: Questo prodotto è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale

venerdì 16 settembre 2016

Friday I'm In Love


Dopo un'estate travagliata, pigra, calda, impegnata, ecco tornato Friday I'm In Love, e la nuova galleria di foto con le immagini che mi hanno ispirato negliultimi sette giorni!

Keep the faith!

xoxo Connor




giovedì 15 settembre 2016

Book Corner - Le Lettere di John Lennon




Sinossi

""In genere scrivo così e non sto a pensarci, ma quando spedisco è come una piccola parte di me che se ne va nelle mani di qualcuno lontano mille chilometri che si chiederà che diavolo sta succedendo." Alle emozioni - alla rabbia o alla gioia, a desideri e pensieri - John Lennon era solito reagire scrivendo. Autore di alcune tra le più belle canzoni di sempre, molto sappiamo della sua musica; qualcosa delle sue poesie. Oggi, sono state raccolte in volume le sue lettere private. Hunter Davies, autore dell'unica biografia autorizzata dei Beatles, ha rintracciato quasi trecento fra lettere e cartoline di John - a familiari, amanti, amici, ammiratori, estranei e perfino alla lavanderia - aiutato nell'impresa da parenti e amici del musicista, collezionisti privati di tutto il mondo e con l'assistenza di Yoko Ono. Davies racconta la storia di ogni lettera, illustra il momento in cui fu scritta, fornisce lumi sul destinatario, spiega contenuti e contesto, forte di una ineguagliata conoscenza della materia. Le lettere sono ora tenere, ora istruttive, ora divertenti, irate e violente, ora semplicemente struggenti. Molte sono arricchite da disegni, scarabocchi e freddure di John. Dalla testimonianza più antica (un biglietto di ringraziamento per una zia risalente al 1951) all'ultimo autografo per una centralinista di New York l'8 Dicembre 1980, il giorno in cui fu ucciso, queste lettere ripercorrono la storia straordinaria della vita di Lennon."


Titolo: "Le Lettere Di John Lennon"
Autore: John Lennon (a cura di Hunter Davies)
Formato: Copertina Rigida
Pagine: 390
Editore: Mondadori
Collana: Ingrandimenti
Prezzo: 22 Euro

Tempo di lettura: 10 giorni

_______________________________

I Beatles
e i suoi singoli membri, chi mi conosce lo sa, sono tra gli artisti che più mi piacciono. Questo libro è un must-have per tutti i fanatici di John Lennon, dei Beatles, o anche solo per chi vuole avvicinarsi in modo diverso ad una parte della vita di Lennon, attraverso lettere a persone singole o a redazioni di giornali e riviste, cartoline, appunti o addirittura i suoi primi scritti, quelli che fece durante il periodo scolastico.

Hunter Davies ha fatto un lavoro certosino raccogliendo ed unendo in questo volume, in ordine cronologico, tutto il materiale che è riuscito a reperire, cercandolo in ogni angolo del mondo. Ogni lettera è appuntata dal curatore con descrizioni molto dettagliate, e ci viene descritta e presentata ogni situazione in cui la lettera era sta scritta ed ogni persona a cui era destinata.

Chiaramente da questa raccolta mancano i famosi diari di John Lennon, quelli sono ad oggi ancora privatissimi ed in possesso di Yoko Ono.

E' stupefacente leggere le sue cartoline, le lettere che inviava a parenti, amici, ed alle volte sembra quasi di invadere troppo l'intimità della vita dei Signori Lennon-Ono leggendo degli "appunti volanti" della loro quotidianità. Ci si sente quasi in colpa, perché è come se si andasse a frugare all'insaputa dei proprietari, in una casa che è rimasta chiusa per un weekend, e trovare in cucina la lista della spesa, nello studio la lista con le cose da fare e i libri e i dischi da comprare. 

E' divertente (quando sono visibili), vedere quali cartoline Lennon sceglieva ed inviava alla famiglia in Scozia ed Inghilterra e agli amici. Personalizzava quasi sempre ogni suo scritto con dei piccoli disegni, scarabocchi, e la sua storica firma autografa.

Oltre alle diverse tipologie di lettere, è stato divertente leggere le liste che venivano compilate da John Lennon e Yoko Ono, la lista della spesa da fare al negozio di alimentari fa capire che la loro dieta era molto sana, con cibi preferibilmente biologici ed evitavano la carne. Si tenevano aggiornati sulla nuova musica acquistando gli LP delle nuove uscite discografiche, ma anche qualche singolo 45 giri ever-green. Allo stesso modo con i libri, erano sempre aggiornati sulle nuove uscite editoriali , soprattutto quelli dedicati a spiritualità, filosofia e nuovi metodi di terapie. 

Il libro si divide in più sezioni, posizionate in ordine cronologico, partendo dall'infanzia, passando per i Beatles e il loro successo, arrivando a New York. Non svelo altro, c'è la storia di Cinthya e Julian, della sua famiglia a Liverpool e in Scozia, dei genitori, di Yoko e Sean. Ovviamente anche la storia dei Beatles. Tutte le sue esperienze e la sua vita tracciate dai suoi scritti ed appunti.

Una raccolta di non velocissima lettura per me, che mi sono messa a leggere tutto dalla sua grafia quando possibile, mi sono dilungata ad osservare i suoi disegni e i suoi appunti nelle foto originali.

Coinvolgente ed emozionante.

xoxo Connor


La scheda del libro su Amazon.it



Foto by Connor

Disclosure: Questo prodotto è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale.

venerdì 9 settembre 2016

Read A Book - Ink Is Thicker Than Water


Sinossi

"Per Kellie Brooks, la parola famiglia è sempre stata difficile da definire. E' composta da sua mamma hippie, suo patrigno tatuatore, sua sorella adottiva super intelligente, suo fratellastro, suo papà che fa fatica ad amarla, e lei, Kellie, semplicemente nella media, è intrappolata nel mezzo di tutto ciò, trascurata e temporanea. Quando la sorella di Kellie finalmente incontra la sua madre biologica, la sua migliore amica inizia a frequentare persone più popolari, la sensazione di essere trascurata e sola, cresce ancora di più.
Ma proprio a questo punto incontra nuovamente Oliver, il dolce e sensibile ragazzo del college col quale aveva quasi allacciato un rapporto l'anno precedente. Oliver è profondo e attraente, e lei è convinta che sia fuori dalla sua portata. Ma mentre lei scopre che forse l'intensità non sempre è una cosa buona, sente che questo è un'altro rapporto nella sua vita che le sta sfuggendo dal controllo.
Servirà un nuovo ruolo per lei al giornale della scuola e un nuovo lavoro al negozio di tatuaggi della mamma, affinché Kellie realizzi che definire se stessa sia fuori che dentro la famiglia è ciò che può finalmente permetterle di farla sentire stabile, definitiva, proprio come un tatuaggio."

Titolo: Ink Is Thicker Than Water
Autore: Amy Spalding
Formato: Copertina Flessibile
Pagine: 285 
Editore: Entangled Pub
Prezzo: 9,22 Euro
Tempo Di Lettura: 3 giorni
________________________________


Acquistai questo libro quasi tre anni fa, durante il mio viaggio negli Stati Uniti, ero stata incuriosita dalle recensioni che ne avevo letto su alcuni blog stranieri, dove era descritto come un bellissimo libro.

Non è altro che un libro ambientato in una breve parte della vita di questa adolescente, Kellie, e della sua bislacca famiglia allargata. Tutte le problematiche classiche dell'età adolescenziale vengono trattate e seguite in questo libro. Nulla di più, nulla di meno. Lo stile della scrittura di Amy Spalding è davvero gradevole, diretto e fresco.

Di certo non sarò io a dire che è un bel libro, nulla che mi abbia colpito, nulla che abbia catturato il mio interesse. La psicologia dei personaggi è così inutile e piatta che sembra ideata solo per poter tirare su una storia, o qualcosa che possa assomigliarle.

Un libro consigliato solo a chi piace ficcare il naso in storie Americane senza spessore, e con personaggi costruiti male.

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon



Foto by Connor

Disclosure: questo prodotto è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale.

NB: La traduzione della sinossi dall'Inglese all'Italiano è stata eseguita da Connor. Per ogni utilizzo della versione tradotta, si prega di contattare l'autrice del blog all'indirizzo e-mail: sajiconnor@gmail.com

Opportune azioni legali verranno intraprese contro ogni utilizzo non autorizzato della traduzione.