venerdì 13 gennaio 2017

Book Corner - Una Maschera Sul Cuore


Sinossi

"Christian Lobianco è un giovane attore italo-americano che sta vedendo la propria carriera giungere a un prematuro tracollo. Per ovviare al problema accetta un ruolo impegnativo e drammatico, che potrebbe ortarlo di nuovo sotto le luci della ribalta. Per spingerlo a entrare nel ruolo di un giovane operaio in tempo di crisi, il suo agente lo obbliga a recarsi a Milano, dove è meno facilmente riconoscibile, e rimboccarsi davvero le maniche nel reparto produttivo di una fabbrica. 
Eva Castelli ha solo vent'anni ma la vita l'ha già obbligata ad abbandonare qualsiasi sogno. Le resta una sola passione, quella per il canto, coltivata con fatica e sacrificio. Entrambi indossano una maschera che cela sentimenti e aspirazioni. La passione che li infiamma sin dal primo sguardo minaccia di ridurre in cenere i travestimenti che li proteggono. Vale la pena scoprire il vero aspetto delle loro anime? Quando la maschera sarà svanita in una nuvola di fumo scopriranno di potersi amare o resteranno delusi dalle reciproche fragilità?
Nel grigio freddo della Milano invernale, due ragazzi impareranno a scoprirsi."

Titolo: Una Maschera Sul Cuore
Autore: Simona Busto
Formato: e-book
Pagine: 288
Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform (13 Dicembre 2016)
Prezzo: 2,99 
Tempo Di Lettura: 4 giorni

________________________

Proprio tra i miei obbiettivi di lettura di questo 2017 avevo inserito quello di leggere molti più libri di autori Italiani rispetto agli anni passati, soprattutto di quelli di cui non avevo mai letto nulla, ancor meglio se oltre i nomi noti sarebbe stato leggere lavori di autori meno conosciuti.
Come buon auspicio per questo mio proposito, ho avuto la possibilità di leggere come seconda lettura dell'anno "Una Maschera Sul Cuore" di Simona Busto, autrice Italiana (qui la sua pagina Facebook ufficiale).

Milano. I due protagonisti di questo romanzo sono il venticinquenne Christian Lobianco e la ventenne Eva Castelli.
Potrebbero sembrare due giovani appartenenti alla stessa realtà Milanese, con la vita in fabbrica, la vita in famiglia, le serate ai locali con gli amici e le passioni o gli hobbies da coltivare fuori dal posto di lavoro. Non è così, in realtà non potrebbero esserci due realtà più diverse per Christian ed Eva.

Christian è un attore italo-americano che ha iniziato la sua strabiliante carriera da giovanissimo, ma la vita delle star di Hollywood è così, si può salire molto in alto, con molta fatica, ma basta poco per cadere in basso e tornare nell'oblìo. Ma Christian non non vuole rinunciare alla sua carriera e vuole dimostrare che il suo talento non è finito. Per questo motivo il suo agente Ethan lo fa approdare a Milano e lo inserisce come lavoratore in una fabbrica, dove dovrà conoscere la vita da operaio e immergersi totalmente nel ruolo del personaggio che poi dovrà interpretare nel film che lo riporterà nei cinema.

In questa fabbrica lavora anche Eva, una bionda piccola e tutto pepe, sempre di corsa, con mille problemi e mille cose a cui pensare, la sua vita sembra averla già condannata a dover sempre avere responsabilità più grandi di lei.

In realtà questi due ragazzi sono tanto diversi quanto simili, le loro vite sono tanto opposte quanto vicine. Entrambi sono segnati e provati dalla vita sin da giovanissimi, ed entrambi sono dei combattenti nati, non si arrendono mai e combattono per i loro sogni, per le persone che amano.

Eva vive per assicurare un futuro al suo piccolo Gabriele e vive per il suo sogno: la musica! La musica è ciò che la nutre e la ricarica di energia per vivere e inseguire il sogno di diventare famosa con i suoi amici della band.

Christian vive per riscattarsi, per dimostrare a tutti che lui ce la può fare, che lui ha ancora tanto da dire.

Non bisogna essere attori per recitare una parte, entrambi portano una maschera sul loro cuore. Si conosceranno, ma potranno mai conoscersi realmente se non confideranno l'un l'altra i propri segreti e se non metteranno a nudo la propria vita?

Le persone che ruotano intorno a Christian ed Eva sono molto reali, come gli stessi due protagonisti, perché li si conosce poco a poco, e non c'è un personaggio che può piacere alla follia o si può detestare alla follia. Sono molto umani come caratteristiche, persone comuni, reali appunto, che potresti incontrare ovunque: partendo da Federico per arrivare a Bree, passando per Ilenia per arrivare a Eva stessa. E' questo il bello della storia: in fondo non bisogna mai smettere di vedere il bello e l'eccezionale della vita, e non bisogna mai smettere di sognare, di lottare e di porsi degli obiettivi per andare avanti, anzi non avanti, avanti con forza!

Nel post di domenica scorsa avevo parlato della Playlist disponibile su Spotify creata appositamente per questo libro, è stata un'idea originale che ho apprezzato molto, molte canzoni sono strepitose secondo i miei gusti: HIM, The Cure, Thirty Seconds To Mars...

La potete trovare in link anche sulla stessa pagina Facebook di Simona Busto che vi ho linkato sopra!

Dunque posso dire che per la seconda volta mi sono sporta in territorio Romance con appunti di New Adult, e anche se non è il mio territorio preferito, posso dire di aver apprezzato, soprattutto per l'originalità e la qualità della storia, e poi non posso negare di essere di parte, quando si parla di rock, quando tra i protagonisti c'è la musica, allora sono di parte!

Le frasi che vorrei conservare del libro

"Io ero io, e non avrei saputo cambiare neppure volendo. Potevo solo fingere di essere qualcun altro, nel recitare. Ma qui, in questa Milano così viva e reale, con queste persone in possesso di un'umanità sconvolgente, recitare mi riusciva difficile."

"Eppure non riuscivo a decifrare i suoi pensieri. Era come se indossasse una maschera spessa, capace di celare i moti più nascosti del suo cuore."


xoxo Connor

Scheda del libro su Amazon.it





Foto da qui

Disclaimer/Disclosure: Questo e-book è stato ricevuto in omaggio da Connor dall'autrice in cambio di un'onesta opinione.


8 commenti:

  1. Ciao! Questa storia sembra molto carina! Mi piacciono i romanzi che creano una sorta di parallelismo tra vita sul palcoscenico e vita vera...Anche l'idea della playlist è molto carina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! Sì, la storia è molto interessante e l'idea delle maschere da indossare nella vita, il recitare su un palco come attore o come musicista, sono analizzati molto bene dall'autrice, ma resi molto scorrevoli nella lettura grazie alla sua narrazione.
      Buon weekend!
      xoxo

      Elimina
  2. Grazie davvero, Connor! <3
    Sono davvero felice che il mio romanzo ti sia piaciuto.
    E sono ancora più felice di vedere la recensione sul tuo blog.
    Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Simona, è stato bello leggere questo romanzo, e il personaggio di Eva mi è piaciuto moltissimo! Sarebbe bello avere un'altra storia, che magari ci possa raccontare di Bree! Anche lei è un personaggio molto interessante.
      xoxo

      Elimina
    2. Scusami, ho letto il commento solo ora.
      Su Bree leggerai sicuramente. Promesso! ;-)

      Elimina
    3. *-* E' una splendida notizia! Grazie!
      Già non vedo l'ora!
      xoxo

      Elimina
  3. Ho letto anch'io questo libro e l'ho trovato molto carino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy! Sono contenta che sia piaciuto anche a te! E' una storia molto originale.
      Buon weekend xoxo

      Elimina

Lascia una traccia del tuo passaggio, fammi sapere il tuo pensiero. Il tuo parere è la cosa più importante e i commenti sono la benzina per il mio blog! Grazie!