venerdì 3 febbraio 2017

Read A Book - The Eye Of Nefertiti


Sinossi

"Il gatto è l'arguto narratore con la battuta sempre pronta, un protagonista dallo spirito libero e sempre curioso e la storia che ci racconta è una tragicommedia dal sapore esotico, fantasioso e affascinante. Il gatto viaggia dalla New York City dei giorni nostri all'Inghilterra antica e moderna, poi va nell'antico Egitto dove si trova ad affrontare un orribile demone e conosce l'esistenza di un'emozione sublime. 
Una volta tornato in Inghilterra, scende in un abisso psicologico così profondo che solamente il Faraone può salvarlo."

Titolo: The Eye Of Nefertiti. A Pharaoh's Cat Novel
Autore: Maria Luisa Lang
Formato: Copertina Flessibile
Pagine: 204
Editore: Maria Luisa Lang (29 Novembre 2016)
Prezzo: 8,20 Euro
Tempo Di Lettura: 5 Giorni
________________________________


Buon venerdì a tutti! Benvenuti ad un nuovo appuntamento della mia rubrica Read A Book in cui vi dico cosa ne penso di un libro che ho appena letto in lingua Inglese e del quale ho tradotto per voi la trama in Italiano ed ho fatto una recensione. Questa volta per voi ho letto "The Eye Of Nefertiti" che mi è stato inviato come omaggio dall'autrice Maria Luisa Lang.

Questo romanzo può essere letto sia come standalone che come secondo appuntamento di un'affascinante e al contempo divertente serie di avventure iniziate con il libro "The Pharaoh's Cat".
Con "The Eye Of Nefertiti" la voce narrante di un affascinante gatto appartenente all'antico Egitto ci presenta se stesso e i suoi compagni di avventura: il sommo sacerdote Gato-Hamen, il nuovo giovane faraone Alexander e Elena, figlia di un famoso egittologo e vivono tutti in un appartamento nella New York dei nostri tempi. Tutto molto strano, ma non per loro, perché in realtà questo sapiente gatto ed il sommo sacerdote sono dei viaggiatori del tempo, e ci porteranno con loro tra New York, Inghilterra contemporanea e dei tempi di Stonehange, nell'antico Egitto e di nuovo in Inghilterra. Queste avventure per accompagnare prima Elena in un suo lavoro di giornalista, poi per scoprire un mistero legato alla meravigliosa regina Nefertiti, e poi per poter spezzare un'antica maledizione. Grazie ad una casuale lettura dei tarocchi fatta al gatto Wrappa-Hamen, potranno poi i protagonisti avere le spiegazioni e la soluzione a tutti i loro quesiti.

La narrazione fatta dal felino è eccezionale, è un personaggio a tratti esilarante, acuto e di un'intelligenza straordinaria, messo in compagnia del sommo sacerdote, il tutto diventa un vero spasso! Tale gatto ha delle capacità umane, come il parlare o il maneggiare oggetti o attrezzi, ed una longevità pari a quella degli umani. 

In tutto questo spasso c'è una vena in cui scorre il dramma scritto per la maledizione di Nefertiti, regina odiata, regina amata, e le conseguenze per chi la ama incondizionatamente. Il passaggio dal romanzo divertente alla scoperta del substrato tragico è stato graduale e delicato, quasi inaspettato, maturo nello stile, forte nella sua tragicità, ma dolce e commovente.

L'autrice Maria Luisa Lang è nata a Roma, ma vive a New York. Questa è la sua pagina autore su Goodreads.

xoxo Connor

La scheda del libro su Amazon.it

Foto by Connor

Disclaimer/Disclosure: Questo articolo è stato ricevuto in omaggio da Connor dall'autore in cambio di un'onesta opinione.

NB: La traduzione della sinossi dall'Inglese all'Italiano è stata eseguita da Connor. Per ogni utilizzo della versione tradotta, si prega di contattare l'autrice del blog all'indirizzo e-mail: sajiconnor@gmail.com
Opportune azioni legali verranno intraprese contro ogni utilizzo non autorizzato della traduzione.

2 commenti:

  1. Mi sembra davvero molto interessante! Grazie per la recensione, non conoscevo né il libro né l'autrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il tuo commento! Io l'ho trovato un libro non solo divertente, ma ben scritto e avvincente.
      xoxo

      Elimina

Lascia una traccia del tuo passaggio, fammi sapere il tuo pensiero. Il tuo parere è la cosa più importante e i commenti sono la benzina per il mio blog! Grazie!